Dicembre 10, 2019

Wi fi 6, il nuovo standard wireless ad alta efficienza

Nuovo standard, nuovo nome.

Il Wi-Fi 6 promette di rivoluzionare il settore della connettività wireless. La prima novità è legata al cambio di nome deciso dall'IEEE (Institute of Electrical and Electronic Engineers), con lo scopo di facilitare la vita degli utenti. Gli standard Wi-Fi, anche quelli precedenti, sono stati perciò rinominati: da standard 802.11n a Wi-Fi 4, da standard 802.11ac a Wi-Fi 5, mentre lo standard 802.11ax sarà Wi-Fi 6.

Quali sono i vantaggi delle sue innovative caratteristiche tecniche?
Il Wi-Fi 6 migliorerà le performance della rete e dei dispositivi ad essa connessi. Vediamo come.

  • Wi-Fi più affidabile
    Il Wi-Fi 6 garantirà una connessione più solida sulla quale fare affidamento e sarà in grado di offrire ai clienti un’esperienza omogenea, nonché di supportare l’internet delle cose (IoT) e tutte le app, specialmente voce e video.
     
  • Incrementa la capacità della tua rete
    Con l’aumento della richiesta di connessioni wireless predisposte per i dispositivi IoT, il Wi-Fi 6 è in grado di gestire sempre più dati tra i diversi ambienti, rispetto ai precedenti standard Wi-Fi. È anche in grado di gestire più clienti attivi per ogni access point. 
     
  • Incrementa velocità e larghezza di banda
    Il Wi-Fi 6 raggiunge velocità fino a 4 volte superiori rispetto ai precedenti standard Wi-Fi, migliorando l’esperienza utente e le prestazioni di applicazioni ad alto consumo di banda, come voce, video e collaborazione.
     

Cisco ha il prodotto che cerchi
La certificazione dei dispositivi è iniziata nella seconda metà di settembre 2019, perciò è già possibile acquistare i primi dispositivi "Wi-Fi 6 Certified". Il volume del traffico dati mobile dovrebbe aumentare fino a quattro volte nei prossimi quattro anni. Meglio assicurarsi sin da subito, di avere una rete wireless in grado di gestire questa esplosione di dati!